AFC Weekly: gol e highlights della prima giornata di K-League

Nel weekend si è disputata la prima giornata della K-League 2020, il massimo campionato Sud Coreano. Il riassunto del turno e gli highlights di tutte le partite.

Clicca qui per la Guida alla K-League 2020

La stagione della K-League si è aperta con il confronto fra il Jeonbuk Hyundai campione in carica ed il Suwon Bluewings detentore della Coppa Nazionale. Partita per lunghi tratti tesa e contratta, risolta nel finale da un colpo di testa del leggendario Lee Dong-gook, miglior marcatore nella storia della K-League, che anche a 41 anni compiuti non ha perso il vizio del gol.

Vincono anche i rivali diretti per la corsa al titolo, l’Ulsan Hyundai con una prova davvero convincente travolge 4-0 il Sangju Sangmu, la squadra dell’esercito, con il brasiliano Junior Negao assoluto protagonista con due gol e un assist.

Fra le possibili outsider per la vittoria della K-League, il Pohang Steelers esordisce con un solido 2-0 ai danni del Busan IPark grazie alle reti degli attaccanti stranieri, il russo Iljutcenko ed il serbo Palocevic. Delude invece il Seoul FC, travolto in rimonta sul campo del Gangwon per 3-1, con i padroni di casa che segnano due gol in rapida successione negli ultimi dieci minuti condannando così la squadra della capitale.

Il Daegu dei brasiliani Edgard Silva e Cesinha non va oltre lo 0-0 sul campo dell’Incheon United nonostante una netta superiorità. Nello scontro diretto per la salvezza invece il Seongnam batte per 0-2 il Gwanju grazie alla doppietta nei primi dieci minuti del veterano Dong Yang.

Jeonbuk Hyundai – Suwon Bluewings 1-0 (84′ Lee Dong Gook)

Ulsan Hyundai – Sangju Sangmu 4-0 (8′, 46′  Junior Negao, 51′ Sang Lee, 75′ Yoon Garam)

Incheon United – Daeugu 0-0

Gwanju – Seongnam 0-2 (4′, 11′ Yong Dang)

Pohang Steelers – Busan IPark 2-0 (24′ Iljutcenko, 71′ Palocevic)

Gangwon – Seoul FC 3-1 (51′ Ji Kim, 85′ Jae Jo, 86′ Seung Kim / 36′ Dong Park)

Lascia un commento